martedì 26 ottobre 2010

Cowash, facciamo un pò di chiarezza!!!

La mia amichetta Sara (sarà felice di essere citata) mi ha dato l'ispirazione per questo nuovo post... argomento: COWASH. Per alcune non sarà nulla di nuovo, per altre magari sì.
Tutto quello che vi serve è un balsamo senza siliconi (lo Splend'or al cocco per questa funzione è il più famoso e il meno caro... lo trovate in tutti i supermercati, soprattutto quelli più sfigati).
Il "Cowash" è un modo alternativo di "lavaggio capillifero"... Niente shampoo, solo balsamo!
Inumidite i capelli e prendete una dose massiccia di prodotto (per questo lo Splend'or è ottimo... costa talmente poco che si può "sprecare" tranquillamente)... iniziate a strofinare come se steste lavando normalmente cute e lunghezze. L'unica differenza è che in questo caso dovete strofinare per tanto, tanto tempo (5-10 minuti), perché altrimenti il balsamo non si scioglierà e vi lascerà cute sporca e i capelli pesanti. Quando inizieranno a farvi male le mani, risciacquate abbondantemente assicurandovi che ogni residuo sia stato eliminato. I capelli risulteranno più morbidi, districati e puliti (sì, il balsamo in minima parte ha anche un potere lavante!!).
Se avete un capello particolarmente grasso però ve lo sconsiglio. Io ce li ho normali e su di me ha sempre funzionato... e se funziona su di me che ho dei capelli indomabili, funzionerà anche su di voi.
Non sapete cos'è lo Splend'or al cocco??? Oh, ma insomma, documentatevi!!! ahahahah!!!

ps: Se volete, potete aggiungere al balsamo un cucchiaio di zucchero per fare automaticamente anche uno scrub alla cute ;)                                            

19 commenti:

  1. Grazie!!!
    mi piace come spieghi perchè non dai nulla per scontato anche per chi non se ne intende di queste cose come me!!
    Baci dalla tua allieva n°1!

    RispondiElimina
  2. ciao...che bel blog!XD ci siamo iscritte!baci

    RispondiElimina
  3. Sembra interessante... *_* Pensa che all'inizio quando ho letto 'cow wash' ho pensato che si parlasse di lavare le mucche! XD io purtroppo ho i capelli grassi e non potrei mai permettermi un lavaggio del genere, però potrei sempre abbinare al mio shampoo pieno di robaccia questo balsamo senza siliconi, dicono sia naturale al 100%, almeno ridurrei lo stress capillifero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho i capelli grassi, e da quando li lavo così mi durano puliti più a lungo :) io al tuo posto proverei^^ bacii

      Elimina
  4. Niente cowash per me causa capelli grassi, però l'idea dello zucchero per lo scrub alla cute lo trovo geniale! al prossimo shampoo provo!
    Molto carino questo blog e mi piace come spieghi le cose!

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazze, siete gentilissime!!
    @Maria: lo Splend'or non è "naturale al 100%", però è vero che non ha ingredienti nocivi all'interno... Te lo consiglio vivamente, costa solo un euro!
    @Serena: Sì, penso che puoi tranquillamente "scrubbare" la cute anche con un normale shampoo!!! Fammi sapere!

    ^_^

    RispondiElimina
  6. molto carino il blog, hai una nuova follower!

    RispondiElimina
  7. @Fortuna: Grazie!!! Benvenuta!!! ^_^

    RispondiElimina
  8. Sto per provare il cowash! :D

    RispondiElimina
  9. Ciao!!!! Allora, ho provato il balsamo Splend'or con lo zucchero!
    UNA FAVOLA!!! Ora i miei capelli sono morbidissimi al tatto (e restano + puliti!!!!)
    Fantastico!!
    Come tutti i tuoi consigli ;)

    RispondiElimina
  10. @Chiara: yeheee, sono contenta che sia riuscito bene!!!

    RispondiElimina
  11. nuova follower :)
    è fantastico questo balsamo, è l'unico che mi districa i capelli :)
    passa da me se ti va :)

    RispondiElimina
  12. mi precipito al supermercato sfigato....ho già adocchiato lo splend'or...ma non c'è ad un altro gusto?

    RispondiElimina
  13. Ciao! ma ogni quanti lavaggi fai il cow wash? Nel senso, lo alterni con lo shampoo o fai sempre il cow? grazie mille!
    Ps. bellina la grafica di questo blog :)

    RispondiElimina